Via della Riserva Campetti, Isola Farnese – Roma

localizza sulla mappa

I resti dell’antica città etrusca di Veio, si trovano in prossimità del Borgo di Isola Farnese (Roma), poco fuori il Raccordo Anulare di Roma, su un ampio pianoro delimitato dai fossi del Piordo e della Valchetta (antico Crèmera). La città etrusca, che i romani chiamavano Veii, fu celebre rivale di Roma per il controllo del Tevere. L’area archeologica conserva monumenti di rilievo come il Santuario di Portonaccio, e le più antiche tombe dipinte d’Etruria: la Tomba dei Leoni Ruggenti e la Tomba delle Anatre.

Informazioni:

Polo Museale del Lazio (Per il Santuario Etrusco dell’Apollo)

Le Tombe Dei Leoni Ruggenti e delle Anatre sono gestite dalla SOPRINTENDENZA ARCHEOLOGIA, BELLE ARTI E PAESAGGIO PER L’AREA METROPOLITANA DI ROMA LA PROVINCIA DI VITERBO E L’ETRURIA MERIDIONALE e sono  aperte in occasione di visite guidate organizzate dal Parco con la collaborazione di associazioni. Info a comunicazione@parcodiveio.it  o al n. 06/9042774-104

Servizi: area pic-nic